SEI IN > VIVERE FROSINONE > ATTUALITA'
lancio di agenzia

La Regione Lazio protagonista al Festival del Cinema di Venezia

2' di lettura
16

ROMA (ITALPRESS) - Il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca, e Lorenza Lei, delegata del settore cinema e audiovisivo hanno partecipato all'inaugurazione della 80esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. La Regione Lazio ha avviato un percorso di rilancio strategico per la valorizzazione del settore del cinema e audiovisivo. La linea strategica di rilancio punta a valorizzare la qualità dei contenuti e delle professionalità, rivolgendo l'attenzione a tutta la filiera e a tutte le fasi e in particolare alla scrittura, alla produzione, alla distribuzione, alla promozione, alla formazione, al lavoro e al sostegno delle sale cinematografiche. Oltre ad aver stanziato circa 20 milioni di euro per il piano annuale 2023, sono tante le iniziative messe in campo dalla Regione Lazio per rilanciare e potenziare un comparto fondamentale per i territori. Gli Stati Generali sul futuro del Cinema e dell'Audiovisivo e la modifica della legge 5/2020 che porterà alla istituzione di un'agenzia unica per il cinema e l'audiovisivo sono alcune delle iniziative che la Regione Lazio realizzerà nei prossimi mesi. La presenza della Regione Lazio a Venezia conferma ancora una volta il ruolo di centralità che ha la stessa nei settori del cinema e dell'audiovisivo. "Torniamo da Venezia, con un senso profondo di orgoglio e soddisfazione. Mai come in questa edizione del Festival, Roma e la nostra Regione sono stati protagonisti. Continueremo a investire sempre più in qualità piuttosto che sulla quantità delle opere cinematografiche. Un sistema che, abbiamo visto, paga. Come Istituzione stiamo lavorando per sostenere il cinema e l'audiovisivo con ogni mezzo. Abbiamo la fortuna di vivere in un territorio ricco di bellezza e poesia: un Lazio che è un vero e proprio set naturale. Punteremo sulla formazione, sostenendo le professionalità che lavorano nel comparto del cinema e dell'audiovisivo che, oltre a rappresentare un'industria di assoluto rilievo per la nostra Regione, costituiscono un patrimonio artistico e culturale che appartiene a tutti gli italiani" ha dichiarato il presidente Francesco Rocca. "La 80esima Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia conferma che il cinema è un settore strategico e in grande fermento sia a livello nazionale che internazionale.

La Regione Lazio continuerà a fare la propria parte investendo importanti risorse nel cinema e nell'audiovisivo con nuovi avvisi pubblici e progetti dedicati, con grande attenzione alla qualità dei contenuti. Nei prossimi mesi coinvolgeremo esperti e professionisti del settore, istituzioni a vari livelli per dare avvio a una nuova fase e raggiungere obiettivi sempre più alti e ambiziosi" ha aggiunto Lorenza Lei.(ITALPRESS).

trl/gtr

(Fonte video: Ufficio stampa Regione Lazio)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Frosinone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefrosinone o Clicca QUI.




Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 31-08-2023 alle 15:51 sul giornale del 01 settembre 2023 - 16 letture






qrcode