SEI IN > VIVERE FROSINONE > ATTUALITA'
lancio di agenzia

Maltempo non molla, nel weekend Italia divisa in due: sole e forti piogge, ecco dove

3' di lettura
14

(Adnkronos) - Il maltempo non molla la presa sull'Italia, con un treno di cicloni a maggio, come non si vedeva da molti anni, spiegano gli esperti del sito www.iLMeteo.it.

Il primo maggio è arrivato il primo ciclone con piogge torrenziali associate all’alluvione in Emilia Romagna tra il 2 e il 3. Da quei giorni, il tempo non è mai migliorato in modo deciso, salvo durante lo scorso weekend che è stato soleggiato e caldo. Lorenzo Tedici, meteorologo del sito www.iLMeteo.it, conferma infatti che, ad eccezione dello scorso weekend estivo, all’orizzonte maggio 2023 resterà capriccioso, instabile e decisamente perturbato. Le previsioni al momento indicano almeno fino al 20 maggio una situazione quasi autunnale al Centro-Nord mentre al Sud potremmo avere anche fasi soleggiate e localmente calde. Un nuovo ciclone, nelle prossime ore, porterà maltempo al Centro-Nord con piogge e temporali localmente anche intensi: desta preoccupazione con la massima allerta la situazione idrogeologica dell’Emilia Romagna dopo l’alluvione di una settimana fa. Occhi puntati comunque su gran parte delle regioni centro settentrionali per una fase perturbata che persisterà per più giorni. Domani, infatti, ritroveremo ancora delle piogge soprattutto al Nord-Est, mentre frequenti temporali si formeranno, specie nel pomeriggio, sulle regioni centrali; al Sud una fase più soleggiata non è esclusa tra molte nubi e qualche acquazzone sparso. Il weekend seguirà un venerdì di transizione con molte nubi e qualche rovescio sparso al Nord, ma frequenti momenti soleggiati al Centro-Sud: questo secondo fine settimana di maggio sarà totalmente l’opposto di quello appena vissuto. E’ prevista la formazione di un altro ciclone tra Mar Ligure e Mar Tirreno con forti piogge in spostamento da Sud-Ovest verso Nord-Est: in pratica il maltempo potrebbe colpire tutto il Centro-Nord con fenomeni anche intensi tra sabato e domenica sul Triveneto e tra Liguria e Toscana; all’estremo Sud, di contro, potremmo ritrovare un pieno sole con massime fino a 30 gradi.

Insomma, un weekend con un’Italia divisa in due mentre la settimana sarà simil-autunnale quasi ovunque con maltempo specie al Centro-Nord: nelle zone colpite da frequenti episodi di siccità cadrà più pioggia di quanta ne è caduta da inizio anno.

Almeno questa è una buona notizia, al Nord-Ovest stanno arrivando le piogge necessarie per l'agricoltura, ma anche per evitare il razionamento dell’acqua potabile; purtroppo in Emilia Romagna, invece, l’allerta rossa ricorda il disastro della scorsa settimana e ci mette in guardia per almeno 24 ore.

NEL DETTAGLIO Mercoledì 10. Al nord: maltempo e crollo termico. Al centro: maltempo. Al sud: piogge diffuse. Giovedì 11. Al nord: maltempo al Nord-Est, variabile altrove. Al centro: nuvoloso con piogge sparse. Al sud: parziale miglioramento, a tratti soleggiato. Venerdì 12. Al nord: piogge su molte regioni. Al centro: spiccatamente instabile. Al sud: in gran parte soleggiato e caldo. Tendenza: weekend con un nuovo ciclone e diffuso maltempo al Centro-Nord, caldo e soleggiato all’estremo Sud.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Frosinone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefrosinone o Clicca QUI.


Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 10-05-2023 alle 10:49 sul giornale del 11 maggio 2023 - 14 letture






qrcode