Lo sport come veicolo di inclusione: Annamaria Serturini incontra i giovani al Comitato Italiano Paralimpico

1' di lettura 28/09/2022 - Lunedì mattina Annamaria Serturini ha incontrato alcuni giovani presso il Comitato Italiano Paralimpico per promuovere lo sport come veicolo di inclusione.

L’attività è stata promossa dal Club, dall’ASL Roma 2, dal Centro Paralimpico, dalla Commissione Cultura del IX Municipio e rientra nel quadro delle iniziative del Festival della Salute Mentale per l’inclusione sociale contro il pregiudizio, organizzato dall’ASL Roma 2 e in programma fino al 2 ottobre.

Serturini è stata protagonista di un allenamento che ha coinvolto alcuni giovani con disabilità e gli studenti di due istituti superiori.

“Affrontare le difficoltà nello sport aiuta a crescere come persone e a superare le barriere e gli ostacoli che si incontrano nella vita“, ha commentato la calciatrice giallorossa a margine dell’incontro. “E in questo anche fare squadra è fondamentale: il mio consiglio ai ragazzi e alle ragazze presenti oggi è di non perdere mai fiducia nell'altro, di aiutarsi a vicenda credendo in se stessi”.

Oltre al Club, hanno preso parte all'iniziativa l’assessora ai lavori pubblici, mobilità e scuola Paola Angelucci, l’assessora alle politiche sociali e della salute, Luisa Laurelli, la responsabile Uosd interventi precoci età evolutivi, Dott.ssa Enza Ancona ed Enrico Testa, rappresentante del CIP.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Facebook e Telegram di Vivere Frosinone .
Per Facebook Clicca QUI per trovare la pagina.
Per Telegram cerca il canale @viverefrosinone o Clicca QUI.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2022 alle 11:58 sul giornale del 29 settembre 2022 - 6 letture

In questo articolo si parla di sport, roma, calcio, as roma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dsrm





logoEV